Primo allenamento post Covid-19

Pubblicato: 14 Luglio 2020

Prima sgambata per il nuovo Città di Sangiuliano che ieri sera ha scelto di ritrovarsi al centro sportivo di via Risorgimento per un allenamento “conoscitivo”.

Era questo infatti l’intento del tecnico gialloverde Tommaso Papa che ha voluto incontrare tutti i giocatori per quello che è stato il classico primo approccio, dopo tanti mesi di stop, che hanno bloccato gambe e testa di quasi tutti. La preparazione vera e propria inizierà sabato 8 agosto, a San Giuliano, prima del ritiro a Piazzatore, nella Bergamasca, che durerà una settimana. L’apertura di Regione Lombardia agli sport di contatto, tra cui appunto il calcio, ha permesso al Sangiuliano di svolgere il primo allenamento post Covid-19. Tuttavia mancavano in parecchi al primo appuntamento della nuova stagione e quindi per l’occasione sono stati aggregati diversi elementi della juniores di Stefano Vitellaro, presente sul campo a dirigere l’allenamento con Papa. Intanto è stata anche fissata la data di presentazione della prima squadra che sarà ancora nella suggestiva cornice di Rocca Brivio, venerdì 24 luglio. Prima dell’ingresso in campo il presidente Giovanni Luce ha voluto salutare la squadra, ricordando le ambizioni e le aspettative della società.

Presente anche, l’ex direttore generale (oggi al Fanfulla) Andrea Luce, l’amministratore delegato “Ginko” Palesi e il direttore sportivo Alberto Omini. Il tecnico Tommaso Papa, coadiuvato dal vice Gianpiero Cervinaro e dal preparatore dei portieri Giovanni Della Ca, ha quindi tenuto un breve discorso alla squadra, durante il quale ha ricordato l’importanza di ritrovare il campo da calcio dopo quasi sei mesi, cercando al tempo stesso di tenere a freno il troppo entusiasmo dei calciatori. E proprio Papa spiega: . Tutta la seduta della prima uscita stagionale del Sangiuliano è stata seguita dalla dirigenza gialloverde che è rimasta a bordo campo per vedere all’opera parte di una squadra chiamata a recitare un ruolo di assoluta protagonista anche nel campionato di Eccellenza.